Prestazione Definita


Contribuzione Definita


Contribuzione definita

Comunicazione n. 1/2010 Asset allocation strategica E’ proseguito nel corso della seconda parte dell’anno il graduale processo di convergenza verso gli obiettivi strategici da conseguire nel corso del prossimo triennio, per l’adeguamento dell’asset allocation del Fondo, approvata dal Consiglio di Amministrazione nella sessione del 20 marzo 2009, recependo la proposta formulata dall’Advisor Prometeia Advisor Sim, all’uopo incaricato. ....
news
15/04/11
COMUNICAZIONE RIVOLTA A COLORO CHE INTENDANO VARIARE LA DESTINAZIONE DELLE QUOTE TFR Coloro che hanno disposto che il proprio trattamento di fine rapporto non venga destinato ad una forma pensionistica complementare e continui dunque ad essere regolato secondo le previsioni dell’articolo 2120 del codice civile, possono chiedere, a decorrere dal 1° gennaio 2010, che i flussi di TFR maturandi vengano destinati alla forma pensionistica complementare a cui risultano iscritti, effettuando la scelta della destinazione al generale patrimonio della Sezione a contribuzione definita...
news
21/04/11
Comunicazione n. 2/2009 Rinnovo degli organi collegiali. Con il luglio scorso, sono entrati in carica stati i componenti degli organi amministrativi e di controllo del Fondo per il prossimo triennio
news
15/04/11
Convenzione invalidità e premorienza - Nuova Convenzione con garanzia LTC per perdita di autosufficienza - Decorrenza 01/07/2010
news
21/04/11
FONDO PENSIONI PER IL PERSONALE CARIPLO COMUNICAZIONE PERIODICA AGLI ISCRITTI PER L’ESERCIZIO 2008 ai sensi dell’art. 12 dello Statuto del Fondo DISPOSIZIONI GENERALI Il “Fondo Pensioni per il Personale Cariplo” è un soggetto iscritto all’Albo istituito presso la Commissione di Vigilanza sui fondi pensione (COVIP) in data 13.7.1999 con il numero 1.185 - Sezione speciale I - Fondi pensione preesistenti con soggettività giuridica. Il Fondo è ripartito in due Sezioni separate. La Sezione I opera a prestazione definita con lo scopo di...
news
15/04/11
Comunicazione n. 1/2009 Andamento della gestione nell’anno 2008 Introduzione Allo scopo di migliorare la strategia di comunicazione che il Fondo intende adottare, introducendo iniziative volte a sviluppare e migliorare la qualità del rapporto con i propri iscritti, il Consiglio di Amministrazione, nella recente sessione del 23 gennaio scorso, ha deliberato la redazione di una comunicazione con la quale evidenziare i principali avvenimenti economico-finanziari che hanno avuto impatto sul valore del patrimonio e rendere maggiormente accessibile la descrizione delle...
documenti
21/04/11
Comunicazione n. 1/2009 Andamento della gestione nell’anno 2008 Introduzione Allo scopo di migliorare la strategia di comunicazione che il Fondo intende adottare, introducendo iniziative volte a sviluppare e migliorare la qualità del rapporto con i propri iscritti, il Consiglio di Amministrazione, nella recente sessione del 23 gennaio scorso, ha deliberato la redazione di una comunicazione con la quale evidenziare i principali avvenimenti economico-finanziari che hanno avuto impatto sul valore del patrimonio e rendere maggiormente accessibile la descrizione delle...
news
15/04/11
Per ottenere il riscatto della posizione è necessario compilare gli allegati moduli e farli pervenire firmati in originale al Settore Previdenza del Fondo. Coloro che cessano dal servizio devono allegare la copia della lettera rilasciata dal Servizio Risorse Umane con l'indicazione della data di cessazione e della realitiva causale.  
Modulo
09/10/19
Regole per la tassazione in caso di adesione al fondo esuberi   Secondo quanto disposto dall’Agenzia delle Entrate con Risoluzione 22/10/2008 n. 399, le somme erogate a seguito di adesione al Fondo Esuberi, verranno assoggettate ad imposizione fiscale nel modo seguente ....
news
15/04/11
Circolare Premorienza Dal 1° gennaio 2007 la disciplina del riscatto per premorienza è stata uniformata per tutte le forme pensionistiche complementari , collettive ed individuali. L’articolo 14, comma 3, D. Lgs n.252/2005 stabilisce infatti che “ In caso di morte dell’aderente ad una forma pensionistica complementare prima del diritto alla maturazione del diritto alla prestazione pensionistica, l’intera posizione maturata è riscattata dagli eredi ovvero dai diversi beneficiari dallo stesso designati , siano essi persone fisiche o giuridiche...
news
15/04/11